Alcuni la visitano per la storia e l'arte, altri per il romanticismo, altri ancora per il cibo e altri per tutto quanto appena citato. E con oltre 900 chiese, più di 300 musei e gallerie, una gelateria o uno scorcio da film per un bacio rubato ad ogni angolo, nessuno resterà deluso. Qualunque sia il motivo che ti porta a Roma, ecco i suoi punti forti

Luoghi e attrazioni

Luoghi e attrazioni in Roma

Il centro storico di Roma è Patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO e vanta monumenti incredibili e viste spettacolari ad ogni passo. Gli amanti della storia antica vorranno partire dall’inizio, ovvero dal Campidoglio, che si affaccia sul Foro Romano, e poi puntare verso il Colosseo, il più grande anfiteatro al mondo. Poi, ammira la Roma antica e contemporanea dal Terrazzo delle Quadrighe sull’Altare della Patria, il grande monumento bianco, simile a una macchina da scrivere, situato in Piazza Venezia e che vanta una fantastica vista panoramica. Fermati sul Ponte Sant’Angelo per una foto da cartolina del Vaticano e poi sali in cima a Castel Sant’Angelo, tomba di Adriano e fortezza papale. E per finire, non puoi non entrare nel Pantheon, un tempio amato da tutti.

Arte e cultura

Arte e cultura in Roma

Questa è Roma, il che significa che c’è arte e cultura ovunque e per tutti. La città è l’orgogliosa patria dei Musei Capitolini, una collezione di oggetti antichi e arte rinascimentale e barocca. Le Gallerie Borghese, Barberini, Doria Pamphilj e Colonna sono meravigliosi palazzi che espongono capolavori del Barocco e del Rinascimento, mentre la Galleria Nazionale di Arte Moderna (GNAM) ospita la più grande collezione d’arte italiana del paese, dall’unificazione ai giorni nostri. Chi ama le mostre deve puntare alle Scuderie del Quirinale. Gli architetti moderni hanno aggiunto nuovi monumenti allo skyline cittadino, tra cui il premiato MAXXI di Zaha Hadid, un tempio dell’arte e dell’architettura contemporanea italiana a forma di onda, il Museo dell’Ara Pacis di Richard Meier (con il Tempio della Pace del primo secolo) e il Parco della Musica di Renzo Piano, che accoglie l’auditorium. Non puoi perderti i Musei Vaticani e la Cappella Sistina, sinonimo di una visita a Roma.

Mangiare e bere

Mangiare e bere in Roma

Se non vieni a Roma per la cultura, quasi sicuramente sei attratto dal cibo. Molte delle piazze cittadine sono anche sede di mercati alimentari, come Campo de’ Fiori e Testaccio. Qui lo street food è da sempre un’ottima opzione per la cena. Prova la pizza al taglio (la tipica pizza cotta nella teglia e servita a tranci) del Forno Campo de’ Fiori o dell’Antico Forno Roscioli; il supplì (polpette di riso) di Supplizio; o i trapizzini (un delizioso ibrido tra pizza/calzone/panino) di Trapizzino, proprio dove sono stati inventati. Nonostante Roma vanti solo 17 stelle Michelin nella sua galassia, andrai a cercare in realtà le vere osterie e trattorie che servono i piatti più amati dai romani, come la pasta carbonara, cacio e pepe e amatriciana e le pizzerie per gustare la sottilissima pizza romana. Le troverai sparse per tutta la città e le riconoscerai per il loro esterno semplice e sobrio. La vista su Roma è perfetta nei mesi caldi e moltissimi hotel hanno meravigliosi bar in terrazza. Ma i maestri della mixologia si trovano da Pierluigi, nello Stravinskiy Bar (Hotel De Russie) e da Jerry Thomas Project, considerato uno dei 50 migliori bar al mondo.

Shopping

Shopping in Roma

Chi ama i gioielli e i brand di lusso deve iniziare da Piazza di Spagna e poi perdersi nelle circostanti Via dei Condotti, Via Frattina, Via Borgognona e Via del Babuino. La stretta e artistica Via Margutta è fiancheggiata da meravigliose boutique di design d’interni. Per uno shopping meno oneroso, la frequentata Via del Corso ospita catene note e alcuni negozi locali, mentre Monti è il luogo dove andare per i negozi etnici. I romani amano passeggiare lungo Via Cola di Rienzo (quartiere Prati) il sabato, per le sue tante catene internazionali, i grandi magazzini come Coin e realtà locali come Gente, un concept store di lusso. Gli amanti dell’antiquariato potranno recarsi in Via dei Banchi Vecchi per trovare articoli vintage.

Solo a Roma

Solo a Roma in Roma

Oltre ad essere un museo pedonale a cielo aperto, Roma vanta numerosi siti sotterranei. Chiese quali San Clemente, San Nicola in Carcere e anche San Pietro sorgono su case, templi, circhi e luoghi di culto di 2.000 anni fa, mentre la città stessa è circondata da una rete di catacombe che sembra infinita, centinaia di chilometri di tombe sotterranee come quelle di Priscilla, Domitilla e Callisto. Alcuni luoghi vantano anche un tocco di atmosfera in più, come le Case Romane (una domus antica su tre livelli) con i loro spettacoli serali, Palazzo Valentini (un sito antico con proiezioni 3D) e Vicus Capricus, un cinema di repertorio con dimora e cisterna del primo secolo. Inoltre, Roma è la sede della Città del Vaticano, il più piccolo stato sovrano al mondo, mentre l’EUR è a soli 13 km dal centro, una “nuova” Roma di era fascista, completata da monumenti del XX secolo.

In un'ora...

In unora in Roma

Nord, sud, est e ovest: Roma è circondata da luoghi da visitare facilmente in una giornata. Salta su un treno locale (o mettiti al volante) e punta a ovest verso Ostia Antica, l’antica città portuale di Roma, rivale di Pompei. Poi dirigiti verso la spiaggia – Ostia, Fregene o Maccarese – per un piatto di spaghetti con le vongole. A meno di un’ora d’auto a nord troverai il Lago di Bracciano, un grande lago vulcanico con barche a vela e griglie all’aperto, e il castello Odescalchi del primo Rinascimento. Punta a est (in auto) verso Tivoli per visitare la meravigliosa Villa d’Este, una villa rinascimentale con splendidi giardini e fontane canterine. Poi torna indietro nel passato visitando Villa Adriana, la sontuosa villa dell’imperatore Adriano. Recati a sud ai Castelli Romani, la zona vinicola del Lazio, una pittoresca area verde con ville, laghi (Nemi e Albano) e punti fantastici dove gustare un panino con la porchetta come si deve.

Offerte hotels

Offerte e sconti in tutto il mondo per i nostri Clienti