Come puoi aspettarti da una metropoli come Dubai, la città araba vanta ogni genere immaginabile di hotel: dai grattacieli slanciati con interni di design ai rifugi nel deserto di ispirazione coloniale che si affacciano sulle dune di sabbia punteggiate dagli ibis

Il migliore per... la spa: One&Only Royal Mirage

OneOnly Royal Mirage

Adagiato in modo regale su 1 km di spiaggia privata di sabbia bianca, l’One&Only Royal Mirage è uno degli hotel più esclusivi di Dubai. È anche uno dei più romantici della città, con giardini di lusso punteggiati da fontane e laghetti, palme deliziosamente illuminate con luci da favola e cortili coperti da tappeti e cuscini. Camere sontuose vantano bagni in marmo, letti a baldacchino e balconi, mentre tra i ristoranti di maggior atmosfera di Dubai figurano il ristorante magrebino Tagine, decorato con kilim tribali, arredi locali in madreperla e lanterne marocchine. Tuttavia, qui gli ospiti sono attratti dalla spa e dall’hammam orientale tradizionale dell’hotel, il primo a Dubai. Sdràiati su una lastra riscaldata in una sala piena di vapore con il gocciolio dell’acqua come sottofondo oppure ritrova le energie con un “body wrap” di zenzero, liquirizia e semi di mostarda. Una cura garantita contro il jet lag.

Al Sufouh Road, Jumeirah

Prenota

Il migliore per... il budget: Orient Guest House

Orient Guest House

Uno degli hotel più convenienti di Dubai è anche uno dei più deliziosi, in una delle viuzze labirintiche dello storico quartiere di Bastakiya/ Al Fahidi. Creato dai mercanti persiani provenienti dalla parte più meridionale dell’Iran nota come Bastak, questo pittoresco quartiere vanta dimore con cortile in corallo antico e gesso e con deliziose torri a tortiglione. L’intima Orient Guest House è una delizia, con solo 11 camere decorate in stile tradizionale, disposte intorno a due cortili. Le camere sono arredate con letti a baldacchino, cuscini beduini a righe e cassettoni in legno. Nonostante la guesthouse non offra ampi servizi, gallerie d’arte, caffè e piccoli musei e souk sono tutti a pochi minuti di distanza. Non perderti un’educativa colazione culturale nel vicino Sheikh Mohammed Centre for Cultural Understanding, dove hai la possibilità di entrare in contatto con gli abitanti locali mentre gusti il cibo degli Emirati.

Historic Bastakiya Area, Al Fahidi Street

Prenota

Il migliore per... il lusso: Burj Al Arab

Burj Al Arab

Ispirato ai tradizionali dhow in legno antico, le barche dei commercianti che solcano ancora i mari nella penisola arba, il caratteristico Burj Al Arab è stato commissionato dallo sceicco Mohammed, Primo Ministro e sovrano di Dubai, che dichiarò di desiderare un edificio che fosse iconico e memorabile come la Torre Eiffel e l’Opera House di Sydney. E fu accontentato. Mentre il Burj Khalifa, la torre più alta al mondo, ha recentemente perso il suo scettro, il Burj Al Arab con i suoi 321 m di altezza resta una delle strutture più riconoscibili al mondo. Situato su un’isola artificiale al largo della costa della spiaggia di sabbia bianca Umm Suqeim di Jumeirah, questo hotel a sette stelle a forma di vela ha contribuito a rendere Dubai una destinazione turistica molto importante. Ancora oggi è un must da vedere e dove alloggiare se sei ricchissimo. I suoi decori vistosi non sono per tutti, ma il servizio impeccabile e le sue stravaganze sono impareggiabili: c’è un maggiordomo privato per ognuna delle 202 suite a due piani.

Jumeirah Road, Umm Suqeim

Prenota

Il migliore per... il romanticismo: Al Maha Desert Resort and Spa

Al Maha Desert Resort and Spa

Il deserto è alle porte di Dubai e, per la maggior parte dei visitatori, la soluzione migliore per visitarlo è su una jeep durante un safari nel deserto. Ai romantici consigliamo di saltare il tour e fuggire nel meraviglioso Al Maha Desert Resort and Spa anziché scegliere una sistemazione super lussuosa. L’ecologico Al Maha si trova nella Dubai Desert Conservation Area, quindi non sarai disturbato da chi fa “dune-bashing” durante i safari nel deserto. Al contrario, il tuo tour 4WD a basso impatto ambientale ti accompagnerà con delicatezza tra la sabbia color albicocca del deserto per darti l’occasione di osservare rare specie di uccelli e animali selvatici arabi, come i deliziosi orici e le eleganti gazzelle, che nelle prime ore del mattino e del tardo pomeriggio potrebbero addirittura avventurarsi fino alla tua piscina privata per bere. Le suite del beduino, con letti a baldacchino simili a tende, sono decorate nel sontuoso stile coloniale con panorami meravigliosi. Nonostante ci sia un ristorante eccezionale, cenare nella propria villa privata ammirando lo spettacolo del deserto sarà di gran lunga più romantico.

Dubai Desert Conservation Reserve, Al Ain Road

Prenota

Il migliore per... il cibo: InterContinental Dubai Festival City

InterContinental Dubai Festival City

Dalla sua inaugurazione, questo InterContinental di grande stile ha attirato modaioli e gourmand grazie alle sue camere chic, spaziose e tecnologiche e alla sua posizione accanto alle boutique dei designer in voga nel Dubai Festival City Mall. Allo stesso modo, i gourmand di tutto il mondo alloggiano qui per provare uno dei ristoranti più raffinati di Dubai, il Reflets par Pierre Gagnaire. Uno dei grandi maestri della cucina innovativa francese, il multistellato chef parigino Gagnaire dirige il ristorante e delinea il menù. Visita Dubai spesso, quindi non sorprenderti se lo vedi aggirarsi per il ristorante, chiedendo se ti è piaciuto il suo côte de bœuf. Vestiti elegante e concediti un’intera serata per gustare il creativo menù degustazione. Poi fatti inebriare dalle bollicine nel sexy champagne bar Eclipse con incredibili viste sulla baia e sulla città. Il leggendario ristorante di pesce libanese Al Sultan Brahim è fantastico per il pranzo o la cena, mentre il ristorante Anise dell’hotel, con la sua cucina a vista, è uno dei pochi ristoranti aperti tutto il giorno che ti consigliamo davvero.

Dubai Festival City, Deira

Prenota

Il migliore per... la famiglia: Jumeirah Mina A’Salam

Jumeirah Mina ASalam

Con la sua architettura in stile arabo antico e i suoi affascinanti decori ispirati alle Mille e Una Notte, soggiornare al Mina A’Salam è quasi come vivere una favola. In perfetto stile beduino, gli ospiti sono accolti alla porta con datteri e caffè offerti dallo staff degli Emirati nei loro abiti tradizionali, mentre artisti allietano l’atmosfera con musica tradizionale nella sfarzosa lounge della lobby che offre anche meravigliosi tè pomeridiani in stile arabo. Gli spazi comuni e le camere spaziose sono arricchiti da lanterne orientali, tappeti persiani e caffettiere in ottone in stile Aladino e altri dettagli simili. Gli ospiti si spostano lungo le tortuose vie d’acqua a bordo delle abra (tradizionali barche in legno), amate soprattutto dai bambini. C’è una lunga spiaggia con palme e un vicino centro commerciale, il Madinat Jumeirah, con decine di ristoranti, caffè, fast food e teatri. Anche il miglior parco acquatico di Dubai il Wild Wadi, è proprio dall’altra parte della strada. È uno dei passatempi amati dai bambini, a cui piacerà anche il club gratuito per bambini Sinbad: un’area giochi di 1.178 m² di puro divertimento, con un ricchissimo programma di attività. Famiglie numerose dovrebbero prenotare le ville Malakiya.

Jumeirah Road, Umm Suqeim

Prenota

Il migliore per... gli affari: Jumeirah Emirates Towers

Jumeirah Emirates Towers

Se sei a Dubai per affari, prenotare una suite all’avanguardia nel premiato Jumeirah Emirates Towers sarà un gioco da ragazzi. Queste incredibili torri gemelle non solo si trovano nel cuore del quartiere degli affari della città – con il Dubai International Finance Centre (DIFC) da un lato e il Dubai World Trade Centre e International Convention and Exhibition Centre dall’altra – ma lo stesso edificio dell’hotel è sede di numerosi uffici governativi, non da ultimo quello dello sceicco Mohammed, Primo Ministro e sovrano di Dubai. La lounge nella lobby dell’hotel è sempre animata quando si fanno affari al The Ivy, al piano terra del viale dello shopping, oppure nei ristoranti dell’hotel, Alfie’s e The Rib Room.

Sheikh Zayed Road, Trade Center 2

Prenota

Il migliore per... il design: Manzil Downtown Dubai

Manzil Downtown Dubai

Questo boutique hotel alla moda situato in una zona di recente sviluppo, chiamata ironicamente ‘La città vecchia’, è pubblicizzato come un hotel per gli affari di alto livello. Mentre le deliziose sistemazioni sono vicine alla Business Bay e al centro di Dubai, la sua posizione di fronte al monumentale Dubai Mall (e al Burj Khalifa) lo rendono anche un’attrazione per gli amanti dello shopping e della moda. Uno dei primi hotel dal design in stile arabo moderno che fonde minimalismo contemporaneo e arabeschi tradizionali – pensa agli archi moreschi, alle schermature mashrabiya, alle lampade orientali e ai motivi geometrici – continua ad essere chic da dieci anni. Le camere sono fresche e pulite, ma al contempo anche calde e confortevoli, con vista sul Burj Khalifa dalle sistemazioni esterne, o sul cortile e sull’incredibile piscina dalle camere interne. L’informale Courtyard café offre piatti della cucina mediterranea e araba, mentre l’industrial-chic Fümé è un luogo fantastico in cui mangiare tutto il giorno e un bar specializzato in comfort food e cocktail.

Mohammed Bin Rashid Boulevard, Downtown Dubai

Prenota

Il migliore per... la modernità: Armani Hotel

Armani Hotel

Quando lo stilista di moda italiano Giorgio Armani ha aperto il suo primo hotel a Dubai, risultò chiaro quanta strada avesse fatto questa metropoli del Medio Oriente. Ed è significativo il fatto che abbia scelto di crearlo all’interno dell’edificio dall’architettura più audace della città, il grattacielo Burj Khalifa. Ma mentre la posizione dell’hotel in una città famosa per i suoi eccessi e il suo stile vistoso potrebbe farti immaginare un design sensazionale in linea con uno dei suoi abiti da sera di alta moda, fluttuante e morbido, i decori si rivelano invece eleganti e discreti, più simili a un classico abito Armani. Aspèttati tantissimi tessuti e colori neutri – nero, grigio, bianco, beige e crema – corridoi con pannellature in legno illuminate, tessuti originali di lino, seta e satin, ampie cabine armadio e articoli da bagno firmati Armani. Tutte le camere offrono una vista mozzafiato su Dubai e ci sono tre ristoranti, non ti puoi perdere l’Armani/Ristorante, tanto per i suoi separé rotondi quanto per la cucina italiana regionale contemporanea. Gli ospiti hanno accesso anche all’Armani/Privé, il nightclub più alla moda di Dubai.

Burj Khalifa, 1 Emaar Boulevard, Downtown Dubai

Prenota

Il migliore per... il panorama: Park Hyatt Dubai

Park Hyatt Dubai

Il Park Hyatt Dubai, di altezza modesta e dalle mura bianche, è uno dei resort più rilassanti della città. Progettato in moderno stile arabo, vanta camere minimaliste crema e beige e con un delicato stile “sole, mare e sabbia”, evidente nelle tonalità del blu, nei tappeti lavorati che ricordano le dune del deserto e nelle fotografie in bianco e nero di vecchie barche dhow. Tutte le stanze offrono rigeneranti viste sulle acque del Dubai Creek, sui lussuosi giardini del Creekside Park sulla riva opposta e barche che ondeggiano nella baia che avvolge l’hotel. La proprietà sorge accanto al Dubai Creek Golf and Yacht Club. Se il delicato suono dell’acqua che lambisce la riva non è sufficientemente rilassante, ci penseranno una meravigliosa piscina punteggiata da palme e la superba Amara Spa a coccolarti come si deve. I premiati ristoranti dell’hotel sono stati per molto tempo i migliori della città, tra cui il bistro francese, Traiteur, e l’autentico Thai Kitchen, mentre il The Terrace bar sull’acqua è uno dei punti più raffinati di Dubai per ammirare il tramonto.

Dubai Creek, Deira

Prenota

Offerte hotels

Offerte e sconti in tutto il mondo per i nostri Clienti