Se non sei un mago delle piste, andare a sciare può non essere sempre attraente. Ma con delle terme sensazionali, un cibo stellato Michelin e après-ski in offerta, le vacanze invernali hanno più di quanto non possa sembrare

Seefeld, Tirolo, Austria

Per coloro che vogliono provare altri sport invernali oltre allo sci, questa bella città austriaca alla base della valle di Leutasch, a 45 minuti da Innsbruck, ne ha in abbondanza. Nel centro città ci sono i campi scuola, le piste di pattinaggio sul ghiaccio e di curling, mentre la città è anche il punto di partenza di alcuni dei 279 km di percorsi di sci di fondo (Nordic), per principianti ed esperti. Soggiorna al Krumers Post Hotel and Spa, a pochi minuti a piedi dai campi scuola e dal centro, per evitare di doverti spostare molto per qualsiasi cosa. La gamma delle piste – dalle semplici e piatte alle impegnative con le gobbe- –fa di Seefeld la scelta ideale per gruppi di abilità mista, mentre per i non sciatori, ci sono 80 km di passeggiate lungo sentieri ben segnalati nel Seefeld Plateau.

Whistler, British Columbia, Canada

Questa tranquilla località, che ha ospitato le Olimpiadi Invernali di Vancouver del 2010, ci tiene a mantenere viva la memoria olimpica sia nell’accogliente villaggio pedonale che sulle Whistler Mountain. I famosi cerchi olimpici e i simboli paralimpici sono ancora in città, accanto alle bandiere del Canada, vicino al Roundhouse Lodge nella parte superiore degli impianti di risalita del villaggio. Gli sciatori che seguono il percorso olimpico possono noleggiare per un giorno un ex sciatore olimpico, che li aiuta a ottenere il massimo dal paradiso alpino. La ricca storia della regione indica che c’è molto da scoprire anche lontano dalle piste: il Whistler Museum, a due passi dai caratteristici negozi del paese, le case del passato, mentre il centro culturale Squamish Lil’wat racconta le leggende, la storia e i costumi dei nativi delle Prime Nazioni. Soggiornate al Four Seasons Resort, vicino ai principali impianti di risalita di Whistler e Blackcomb.

Aspen, Colorado

La più lussuosa località degli Stati Uniti, questa ex città mineraria è un ritrovo di persone ricche e famose, con la neve di velluto su quattro montagne perfettamente innevate e negozi di stilisti perfettamente allestiti per i turisti. Ha anche una grande varietà di offerte culturali gratuite, come l’Art Museum, che ospita un eclettico mix di dipinti contemporanei, sculture e installazioni multimediali. Anche la scena musicale è grandiosa ad Aspen. Fai un giro al JAS Café Downstairs del Little Nell, dove la struttura unica a cinque stelle e a cinque diamanti di Aspen si trasforma in un intimo jazz club, con due serate di spettacoli per sei week-end in tutta la stagione.

St Moritz, Svizzera

Gli sciatori buongustai che vogliono seguire la stella Michelin dovrebbero recarsi nelle città dei festival come St Moritz, che festeggia 150 anni di turismo invernale con una serie di eventi appetitosi, compreso il St. Moritz Gourmet Festival, dal 26 al 30 gennaio, che accoglierà sei chef di spicco dalla Gran Bretagna. Il Carlton Hotel vedrà Angela Hartnett, una delle chef stellate più apprezzate della Gran Bretagna, ospite di Gero Porstein, il nuovo head chef del prestigioso ristorante Romanoff dell’albergo. Il festival prevede un programma favoloso con una festa glamour di apertura, safari gastronomici, feste in cucina e una line-up dei migliori chef, tra cui Jason Atherton, Nathan Outlaw e Atul Kochhar.

L’Alpe d’huez, Francia

E la quinta maggiore località sciistica della Francia e una delle meraviglie invernali più family-friendly che ci siano in Europa, con una vasta distesa di piste per tutti i livelli e una buona scelta di attività alternative in offerta se il richiamo delle piste da sci dovesse calare. Visita le grotte di ghiaccio, con le sculture scintillanti e le figure scolpite dal ghiaccio, fai un giro sulle slitte trainate dagli husky o goditi un volo panoramico in elicottero sulle Grandes Rousses. Gli adrenalina dipendenti possono andare sull’airboard o sul flyboard–, alternative allo slittino, dove gli adulti fanno bodyboard su un gonfiabile. Soggiorna presso lo ski-in ski-out Le Royal Ours Blanc Hotel and Spa, nel cuore del paese e vicino alla scuola di sci.

Offerte hotels

Offerte e sconti in tutto il mondo per i nostri Clienti