Hai in mente un progetto grandioso o una semplice ristrutturazione di una stanza? Metti giù quella rivista patinata, smetti di curiosare su Pinterest e prendi il passaporto per un tour mondiale di città all'avanguardia nel design d'interni

Copenaghen, Danimarca

Copenaghen Danimarca

Per uno stile scandinavo originale

Ecco qualche nome: Arne Jacobsen, Verner Panton, Hans J. Wegner, Jørn Utzon, Kaare Klint, Georg Jensen… Numerosi esponenti del modernismo e gli architetti del design scandinavo contemporaneo hanno vissuto e lavorato a Copenaghen, per cui se ti piace lo stile, è una città da visitare. Per un primo approccio al modernismo visita il Museo del Design, dove troverai sedie cigno, vasi luminosi e sgabelli pieghevoli, poi passa all’architettura: la Chiesa di Bagsværd (nella foto in alto) progettata da Jørn Utzon (creatore anche del teatro dell’opera di Sydney); la spiaggia di Bellevue, a nord della città, e la pompa di benzina di Skovshoved, entrambe di Jacobsen; e il suggestivo teatro dell’opera di Copenaghen di Henning Larsen. Acquista design danese moderno nel favoloso negozio Normann Copenhagen, ma anche da Designer Zoo, Hay House e Illums Bolighus. Lascia spazio sufficiente in valigia…

Soggiorna nella camera 606 del Radisson Blu Royal Hotel, precedentemente noto come SAS Hotel, progettato da Arne Jacobsen. È l’unica stanza che ha mantenuto il design originale. Se 650 euro sono fuori dal tuo budget, opta per il simpatico Ibsens Hotel.

Milano, Italia

Milano Italia

Per un design esclusivo

Milano è la capitale mondiale del design e sede dei brand più prestigiosi di design contemporaneo. Ogni anno ad aprile vengono presentate le ultime tendenze al Salone del Mobile, ma puoi farti un’idea visitando i negozi. Tra i nomi di spicco figurano Cassina, Moroso, B&B Italia, Kartell e Alessi, e per un look molto influenzato dalla moda, Armani Casa e Missoni. Fai un salto anche da Rossana Orlandi, dove troverai un’accurata selezione di prodotti da tutto il mondo e potrai sorseggiare una tazza di tè nel grazioso cortile. Un indirizzo fuori dai circuiti tradizionali è Understate, che ospita mostre e vende prodotti degli astri nascenti del design milanese. Un’altra esperienza da vivere assolutamente è Nilufar Depot (nella foto in alto) dove, all’interno di un atrio centrale e i tre piani circostanti adornati con balconi neri, ci sono più di 3.000 articoli vintage. Il paradiso del design.

Soggiorna all’Armani Hotel e rilassati tra gli arredi eleganti curati dal celebre stilista. Si trova a Brera, uno dei quartieri più vivaci di Milano.

Brasilia, Brasile

Brasilia Brasile

Per un’architettura entusiasmante

Rio è sempre in prima pagina, ma per gli amanti del design la capitale del Brasile è una meta imperdibile. La città è stata progettata da Oscar Niemeyer, il più importante architetto brasiliano, e ovunque si possono ammirare le forme dinamiche e le curve sensuali tipiche del suo stile. Niemeyer ha progettato più di 25 edifici, tra cui il bellissimo Palazzo Alvorada (residenza del Presidente), il Museo Nazionale della Repubblica (nella foto in alto), il Tribunale Federale e, sopra di loro, i grattacieli e le cupole del Congresso nazionale. Non lontano si trova un altro edificio del governo, il Palazzo Itamaraty (fai un tour per visitarlo) e la Cattedrale di Brasilia, che all’esterno assomiglia a una corona di 16 colonne curve e all’interno abbaglia con vetrate contemporanee. Quando sei lì, ammira il tramonto dalla Ermida Dom Bosco, un belvedere progettato da Niemeyer sulle sponde del lago artificiale Paranoá. Non è una città dello shopping: porta a casa lo stile di Niemeyer nella tua fotocamera e trasforma gli scatti in bellissime opere d’arte.

Soggiorna nell’hotel Brasília Palace, anch’esso progettato da Oscar Niemeyer. Inaugurato nel 1958, ha ospitato personaggi illustri come la Regina Elisabetta, Indira Gandhi e Dwight Eisenhower. Devastato da un incendio nel 1978, è stato modernizzato e riaperto nel 2006.

Marrakech, Marocco

Marrakech Marocco

Per stampe e motivi a profusione

Lo stile marocchino è una tendenza di interior design che non perde mai il suo fascino; favolosi motivi, tappeti geometrici berberi, scintillanti coperte nuziali, ceramiche dipinte e lanterne a rilievo che infondono carattere a qualsiasi spazio. Tuffati nel cuore di Marrakech: dai portali scolpiti degli antichi riad agli edifici storici come il Palazzo Bahia, con i suoi soffitti finemente intagliati in legno di cedro, elaborate piastrelle zellij e pannelli in stucco, e il trecentesco Ali ben Youssef Medersa, con i suoi balconi in legno intagliato e il meraviglioso cortile di piastrelle calligrafiche. Acquista artigianato marocchino originale nei souk situati nei vicoli a nord di Jemaa el-Fna (la piazza centrale): il Criée Berbère, un tempo mercato degli schiavi, ora è il fulcro del commercio di tappeti, mentre a Kissaria troverai bellissime coperte. Oltre ai souk, visita boutique come 33 Rue Majorelle per articoli da casa e moda, o il quartiere degli spacci aziendali di Sidi Ghanem, alla periferia della città, sulla strada per Safi (avrai bisogno di una macchina non solo per arrivarci, ma anche per spostarti da un negozio all’altro) dove troverai di tutto, dalla biancheria da letto ai mobili d’epoca. Non ha un aspetto chic, ma i souvenir lo sono certamente.

Soggiorna in un riad, una tradizionale casa marocchina, nella Medina, per un assaggio completo di questa vivace città. Riad Altair è ben arredato e offre una vista favolosa.

Città del Messico

Citt del Messico

Per colori vivaci

Dalla casa di color cobalto dell’artista Frida Kahlo (nella foto in alto) al brillante arancione e rosa di quella dell’architetto Luis Barragán, il Messico è famoso per i suoi colori accesi. Visita le abitazioni di Kahlo e Barragán, passeggia per le strade del quartiere bohémien di Condesa e viaggia in direzione nord fino alla vicina Pachuca, dove più di 200 case sono state dipinte per creare un immenso e bellissimo murale. Porta a casa un po’ di questa vitalità con splendidi tessuti e ceramiche. Visita il mercato artigianale di La Ciudadela, ma anche Fonart, il negozio di artigianato del governo messicano, che ha una vasta scelta di tessuti di alta qualità e ceramiche provenienti da tutto il Paese; e il negozio del Museo de Arte Popular per altri oggetti di artigianato di qualità. Poi passa al moderno con Maggie Galton e la sua pregevole selezione di tessuti, ceramiche e lacche.

Soggiorna nell’hotel W con le sue camere arredate nei colori di Frida Kahlo e del marito, l’artista Diego Rivera… e le amache da cui potrai godere di una vista spettacolare della città.

Scelta la destinazione di design? Basta un clic su ‘prenota il viaggio’ per cercare i voli, anche se potresti prendere in considerazione un po’ di bagaglio extra…

Offerte hotels

Offerte e sconti in tutto il mondo per i nostri Clienti