Regali, glühwein e buonumore: respira l'aria di festa con la nostra selezione dei migliori mercatini di Natale in Europa

Amburgo, Germania

Amburgo Germania

Per tutte le festività, sempre

Babbo Natale e i suoi aiutanti abiteranno anche al Polo Nord, ma la casa dei mercatini natalizi è indubbiamente Amburgo. Con più mercatini delle renne di Babbo Natale (ce ne sono almeno nove), festaioli e acquirenti di ogni genere potranno trovarne senz’altro uno che soddisfi le loro esigenze. Si va da una classica scena di Natale davanti al municipio a un bosco invernale nelle principali vie dello shopping, passando per le bancarelle dell’artigianato nelle cripte della Chiesa di San Michele o il mercatino rigorosamente solo per adulti di St Pauli. Una gioia speciale per tutte le età è la sfilata di Natale, che si tiene gli ultimi quattro sabati prima del 25 dicembre: una sfavillante processione che parte dalla Galeria Kaufhof/Saturn tre volte al giorno.

Visita la città tra il 23 novembre, quando apre la maggior parte dei mercati, e il 23 dicembre, anche se molti rimarranno aperti fino al nuovo anno
Soggiorna all’Atlantic Kempinski, la “grande dame” degli hotel di Amburgo, dove rifugiarsi lontano dalle folle natalizie

Vienna, Austria

Vienna Austria

Per un’architettura incantevole

Sullo sfondo composto da edifici imperiali e barocchi, le luci scintillanti, i presepi tradizionali e le perfette capanne di legno di molti mercati di Vienna creano una scena natalizia dal sapore fiabesco. Il mercato viennese del municipio si svolge sulla magnifica Rathausplatz, con le sue bancarelle di artigianato con luci al neon che richiamano ogni anno tre milioni di visitatori. Dopo il tramonto, unisciti alla gente del posto tra le bancarelle del Museums Quartier, dove potrai assaggiare innumerevoli varietà di vin brulé, o raggiungi il Villaggio di Natale nel vecchio AKH, per cimentarti nell’ice stock, un gioco simile al curling. I bambini, nel frattempo, si intratterranno al mercato invernale di Riesenradplatz con giostre e spettacoli musicali.

Visita la città fino a due giorni prima di Natale per viverla appieno
Soggiorna al Do&Co per rompere con la tradizione: un hotel boutique che trasuda eleganza contemporanea

Lilla, Francia

Lilla Francia

Per celebrare le festività

Quello di Lilla è il primo dei mercatini natalizi francesi ad aprire ogni anno e si svolge a Place Rihour. Tra l’inebriante profumo di caldarroste e crêpes alla Nutella, troverai un affascinante finto villaggio innevato con oltre 80 bancarelle che vendono artigianato e specialità gastronomiche francesi, tedesche, polacche e canadesi: è il luogo ideale per fare scorta di regali gourmet o stuzzicare l’appetito. Per una vista affascinante del mercato e del centro storico rinascimentale, sali sulla ruota panoramica di 50 metri (corre voce che lo stesso Babbo Natale non abbia resistito alla tentazione di farsi un giro).

Visita la città tra la metà di novembre e il 30 dicembre
Soggiorna nello storico L’Hermitage Gantois, una meraviglia quattrocentesca vicina sia al mercato che alla stazione ferroviaria principale

Valkenburg, Olanda

Valkenburg Olanda

Per un’esperienza coinvolgente

Questa sonnolenta cittadina sul confine belga-olandese prende vita all’apertura dei mercatini natalizi (la città ha persino la propria canzone di Natale). Al di là del contorno canoro, ciò che contraddistingue questi mercati è la loro disposizione: le gallerie di bancarelle sono allestite in una serie di grotte in vari punti della città, tra cui il più grande e antico mercatino di Natale sotterraneo d’Europa. Mentre girano per le caverne (o curiosano tra i prodotti di artigianato), i visitatori possono ammirare una serie di installazioni ingegnose: l’anno scorso, una delle più acclamate è stato il ventre ondulato di un Babbo Natale assopito. Esplora la grotta di velluto, quella municipale e quella di Wilhelmina, poi prendi la seggiovia fino alla Torre Wilhelmina per una vista eccezionale sulle colline della regione di Geuldal.

Visita la città dal 13 novembre al 23 dicembre e non perderti la sfilata del mercoledì alle 19:00 o il sabato alle 19:30
Soggiorna all’Hotel Kasteel Geulzicht. A due passi dalla città, è la base ideale per visitare la zona

Copenaghen, Danimarca

Copenaghen Danimarca

Per un bianco Natale…

Una spolverata di neve rende magica una scena già di per sé allegra. Per trascorrere un bianco Natale, la soluzione migliore è visitare uno dei paesi nordici. I Giardini di Tivoli, uno dei più antichi parchi di divertimento del mondo, offre una cornice fantastica per il più popolare mercatino natalizio di Copenaghen, dove bancarelle di legno che vendono regali, cibo (i dolci sono una delle specialità) e bevande sono disposte su una superficie di 1.200 metri quadrati. In città ci sono anche tante altre attrazioni: la chiesa di San Nicola, il Teatro della Pantomima, renne addomesticate nel parco, spettacoli natalizi nella sala concerti di Tivoli o una bella battaglia di palle di neve.

Visita la città tra il 13 novembre 2016 e il 3 gennaio 2017
Soggiorna all’Hotel sp34, eccellente esempio di design scandinavo a due passi dalle principali attrazioni

Una volta scelto il tuo paesaggio invernale, trova i voli e prenota il viaggio

Offerte hotels

Offerte e sconti in tutto il mondo per i nostri Clienti