La scrittrice di viaggio Amelia Duggan elenca sette delle esperienze di viaggio più emblematiche e impossibili da dimenticare.

Viaggi unici e  momenti indimenticabili. Può trattarsi del nuovo piatto che conquista il tuo palato, il paesaggio incontaminato che ti tocca l’anima o l’esperienza che ti fa uscire dalla tua zona di confort. Probabilmente saprai che New Orleans è la patria del jazz, ma sai qual è il miglior bar dove poter ascoltare musica dal vivo? Continua a leggere per scoprire sette delle migliori esperienze in alcune delle destinazioni più emblematiche del mondo. Questi ricordi, dopo tutto, sono il miglior souvenir da portare per sempre con sé.

Giro delle isole greche in barca

Aerial shot of beautiful blue lagoon at hot summer day with sailing boat Top view of people are swimming around the boat

Saluta il tuo capitano, scegli la cabina e lascia le preoccupazioni a terra: un’avventura per le soleggiate isole greche a bordo di una barca è il miglior modo di conoscere l’incantevole paesaggio e lo stile di vita rilassato del Mediterraneo. Tuffati nelle acque turchesi, fermati all’interno di grotte segrete e cala l’ancora per bere e mangiare nei caratteristici ouzeri. Nonostante la Grecia abbia 6.000 isole, si pensa che il gruppo più bello e particolare sia quello delle Cicladi. Visita la famosa isola da cartolina e da luna di miele, Santorini, con le sue spiagge vulcaniche e le caratteristiche chiese dalle cupole blu, ma anche la tranquilla Sifanto, con le sue terrazze lussureggianti e una ricca tradizione della ceramica. Entrambe si aprono a ventaglio dalla bellissima e inabitata Delo, l’isola che viene considerata il luogo di nascita di Apollo nella mitologia greca e la patria di alcune delle rovine più importanti del Paese.

Giro in mongolfiera in Cappadocia

Colorful hot air balloons before launch at Cappadocia Turkey Volcanic mountains in Goreme national park

La metà dei giri in mongolfiera del mondo si realizzano proprio in questa regione della Turchia, per un buon motivo: la surreale geologia di Cappadocia si presta a una vista aerea senza pari. Un giro inizia all’alba in un’arida valle, normalmente fuori dall’affascinante città di Göreme. In ogni direzione, il pilota e lo staff gonfiano le mongolfiere intense scariche di fuoco arancione. Successivamente, si monta sul cesto ed è fatta, si parte; ci si innalza con altre cento mongolfiere colorate sorvolando formazioni rocciose spettrali, tra cui i famosi rilievi rocciosi di Cappadocia, conosciuti come “camini delle fate”. Scopri il labirinto delle abitazioni nelle grotte dell’Età del Bronzo, intagliate nelle montagne e i vigneti che si aprono sui pendii di vulcani estinti.

Ascolta la musica dal vivo a New Orleans

Jazz band performing at The Spotted Cat New Orleans Louisana USA

La “Big Easy” (ovvero New Orleans) è La Casa del jazz. Si racconta che questo genere nacque dalle cerimonie voodoo e dal tamburellare degli schiavi africani che si riunivano regolarmente a Congo Square prima della guerra civile. Oggi, i visitatori possono accedere a quasi tutti i luoghi d’incontro del Quartiere Francese, il Marigny o il Tremé, ordinare un “po’boy” (panino farcito tipico del posto) o delle ostriche alla griglia, oltre a sedersi e godersi le vivaci e selvagge jam session delle band dal vivo. Scopri il brillante e amato locale The Spotted Cat (in foto) su Frenchmen Street, o lo storico Preservation Hall, fondato nel 1961 e considerato il locale preferito da Louis Armstrong.

Scopri e assaggia il miglior sushi di Tokyo

Chef preparing Ebi shrimp sushi at an omakase sushi restaurant

Bacchette in posizione! Il sushi è stato trasformato in una forma d’arte in Giappone e mangiarlo nel posto giusto può essere un’esperienza trascendentale. Vi sono circa 4.000 ristoranti di sushi nella bizzarra capitale del Giappone, che vanno dai tipi ristoranti Edomae ai kaiten-sushi futuristici e spesso più economici, dove puoi prendere i piatti direttamente da un nastro trasportatore. Mentre il famoso mercato ittico di Tsukiji è stato chiuso nel 2018 (e venne spostato a Toyosu), molti dei ristoranti che costituiscono il mercato esterno di Tsukiji sono ancora aperti e rimangono un punto di riferimento in cui poter provare un sushi fresco e di alta qualità. Di un’altra categoria di prezzo, vi sono anche ristoranti come il Masuda,  una stella Michelin, famoso grazie al suo capocuoco che si formò con il leggendario maestro del sushi, Jiro, per nove anni. Il segreto di un buon sushi, sostengono entrambi, non è il pesce ma il riso, conosciuto con il nome di shari. La lista d’attesa al Masuda può essere lunga, ma ne vale la pena.

Giro in teleferica attraverso la foresta nebulosa della Costa Rica

Giro in teleferica attraverso la foresta nebulosa della Costa Rica

Le chiome verde smeraldo della foresta nebulosa della Costa Rica sono tra le più rigogliose della Terra e habitat di alcune specie rare tra cui il quetzal splendente, considerato sacro dalle civiltà dei Maya e degli Aztechi. Inoltre, sono delle aree gioco nel cielo. Gli altipiani centrali della Costa Rica sono famosi per i tour sulle teleferiche , che portano gli amanti del brivido nella linea degli alberi per scoprire l’ecosistema in un modo a basso impatto. Per vivere la miglior esperienza nella foresta nebulosa, dirigiti a Monteverde, un paradiso verdeggiante di orchidee in fiore e piante rampicanti. Oltre alle teleferiche, troverai ponti di corda, una funivia aerea e le funi di Tarzan. È perfetto per tutte le età, dal momento che le guide e la gravità fanno gran parte del lavoro.

Cammino Inca Trail verso il Machu Picchu

Machu Picchu Lost City of Incas Peru

Il leggendario cammino di quattro giorni verso la città perduta degli Inca è il modo più impegnativo, ma anche appagante, di vedere i paesaggi incontaminati della Valle Sacra e raggiungere il gioiello del XV secolo, Machu Picchu. Si tratta inoltre di un club esclusivo, dato che possono mettersi in viaggio solo 500 escursionisti al giorno e i permessi spesso vengono rilasciati mesi e mesi prima. Inizia il lungo viaggio nell’affascinante città coloniale di Cusco, poi prosegui per antichi sentieri in pietra attraverso valli terrazzate, la foresta nebulosa e continua ancora per le rovine Inca, oltre tre cime vertiginose, tra cui il “Passo della Donna Morta” lungo 4 km. Soggiorna nei campeggi sotto le stelle. Dopo circa 26 miglia, all’alba, prima dell’arrivo dei turisti, la tua escursione termina alla Porta del Sole, con lo sguardo rivolto alla cittadella di Machu Picchu (in foto). Uno spettacolo che non dimenticherai mai.

Immersione nella Grande barriera corallina

Woman Diver looking at red soft coral

Dallo spazio, la Grande barriera corallina appare come un arazzo dai vivaci colori verdi e dorati, culla della costa nord-est australiana. La sua dimensione è stupefacente (con una lunghezza di 1.400 miglia, è l’organismo vivente più grande sulla Terra), così come lo è la diversità del suo ecosistema. Osserverai stelle marine, tartarughe, pesci, delfini, pastinache, squali, innumerevoli pesci tropicali e persino balene, il tutto incorniciato dalle calde acque cristalline della barriera corallina, rendendola il Santo Graal dei siti per immersioni. Rimani a Cairns, un famoso portale alle meraviglie della barriera corallina esterna dove troverai un’infinità di gite giornaliere e crociere organizzate da importanti compagnie di immersioni. Come apprenderai dalla guida, c’è un grosso problema, ovvero il riscaldamento globale che uccide sempre di più la barriera corallina ogni anno. Dai il tuo contributo buttando via le creme solari inquinanti e presta estrema attenzione nel non toccare il corallo.

Ti è piaciuto? Scopri altre destinazioni che ispirano magnifiche storie di viaggi o scopri le nostre sette meraviglie del mondo alternative.

Offerte hotels

Offerte e sconti in tutto il mondo per i nostri Clienti